Piero MASIA su Arte Investimenti/Laboratorio Acca

Piero MASIA su Arte investimenti/Laboratorio Acca_estratto dalla puntata 21 giugno 2020, ore 22 - conduce Giorgio Barassi con Roberto Sparaci - Regia: Carmelo Ferrara - Annunciatrice: Alessandra - Canale 123 D.T - 868 SKY

Piero Masìa su Art&Art - edizioni Acca - ROMA

Piero Masia: il ritmo del colore - una recensione di Giorgio BARASSI sulla rivista Art&Art - Edizioni Acca ROMA. Cliccare sul link seguente per leggere la recensione.

 

https://accainarte.it/rivista/piero-masia-il-ritmo-del-colore.html?fbclid=IwAR1zQzP4dPrOrFe9m4Sqk10Mtyl1viwxn3tZzLclyeVFws7lVV7QR_RTruI

 

BIOGRAFIA

Piero Masìa  nasce ad Ossi (SS) - Laurea in Economia e Management - Master in Gestione Human Resources - Artista affermato, ha l'atelier a Torino - Esperto tributarista e batterista rock/soul -

 Siti web:  www.pieromasia.it   https://www.facebook.com/piero.masia   http://artecityworld.simplesite.com/     BLOG  www.saatchiart.com/pieromasia                  

  - Inizia a dedicarsi alle Belle Arti e alla Musica sin dall’età di 10 anni .  Espone i suoi primi lavori a 18 anni in una collettiva all’Istituto Magistrale di Sassari e a 19 anni fonda il complesso rock  "I MAH"; trasferitosi poi a Torino viene a contatto con artisti del calibro di Pontecorvo, Menzio, Paulucci, Gazzera, etc. 

Nel 1974 fonda a Torino, con altri tre artisti, il Circolo Artistico “Il Pennellaccio”, associazione senza scopi di lucro e con finalità culturali; nel 1979 ne diviene Presidente ed organizza sino al 1990 molte manifestazioni culturali con la partecipazione di grossi esponenti dell’Arte Torinese e con il patrocinio del Comune di Torino e della Regione Piemonte. Nel 1999 fonda ed organizza sino a tutt’oggi, la Galleria d’Arte Virtuale Artecity, sito web che conta diversi artisti di tutto il mondo ed aperto a tutti gli artisti che dedicano la loro vita alla divulgazione dell’Arte, intesa come valori di vita, cultura ed espressione dell’Uomo. 
Nel contempo non tralascia la sua grande passione per l’Arte ed espone sin dal 1974 a tutt'oggi in varie personali e collettive (in Italia ed all'Estero), sempre su invito.

Mostre Personali: 1974: Palazzo Baronale – OSSI (SS) -  1976: Palazzo Chiablese - Torino  - 1978: Palazzo Baronale - Ossi (SS) - 1978: Galleria La Clessidra - Torino  - 1979: Saletta Arte - Piacenza  -1979: Galleria Arte - Porte/Pinerolo  - 1980: Palazzo Baronale – Ossi (SS)  - 1982: Saletta espositiva - Alghero  - 1983: Palazzo Chiablese - Torino  - 1984: Palazzo Municipale – Codrongianos (SS)  - 1984: Saletta espositiva - Ittiri (SS) - 1985: Palazzo Chiablese - Torino -    1986: Palazzo Baronale – Ossi (SS)  - 1990: Palazzo Chiablese - Torino  - 1994: Palazzo Baronale – Ossi (SS)  - 1996: Circolo Ufficiali - Torino  - 1998: Circolo Ufficiali - Torino.  1999: Galleria Arte Moderna -Torino - 1999: Circolo Ufficiali -Torino - 2003 – Biblioteca Civica di Venaria Reale (TO) – 2003: Circolo Ufficiali di Torino – 2003:  Biblioteca Civica di Castello di Annone (AT) – 2005:  Circolo Ufficiali -Torino -  2009:  Circolo Ufficiali di Torino – 2010:  Agenzia Entrate (DRE) Torino – 2011:  Museo Cultura Contadina - Villastellone (TO) – 2012: Teatro Concordia - Venaria Reale (TO) - 2018: Sala Espositiva Comunale - Venaria Reale (TO)

Partecipazioni ad AsteFebbraio 2019 e dicembre 2019: Gigarte Aste - febbraio/marzo/aprile maggio 2020: ARTPRICE

INTERVISTE E PRESENZE TELEVISIVE: TELESTUDIO - TELESUBALPINA - VENARIA WEB TV - CANALE 868 SKY e CANALE 123 Digitale Terrestre/Arte Investimenti

Collettive (tra le più significative):  Salone Europeo di Malta -Expo 85 - Tokio -Museo Informazione - Senigallia -  Salon des Nations - Parigi - Opificio Cruto – Alpignano  -      

 Mostra itinerante in U.S.A. (Philadelphia, New York, Washington, etc.)

OSSI in MOSTRA - 2019 - Città di OSSI (SS) - Vixual Art presso Galleria Esse&Erre di Roma -2020

Vixual Art Exhsibition - Inside Roots - 2020 - Curata da Elisabetta La Rosa

 Il suo operato artistico è stato recensito su diversi giornali e dizionari artistici tra cui: Annuario Comanducci, Il Quadrato, Arte Base, Arte di Mondadori, Arte Italiana per il Mondo, Anni 60 e 70 dell'Arte Italiana, Arte Visione, Guida al Collezionismo, La Stampa, Stampa Sera, La Gazzetta del Popolo, Torino Arte, La Nuova Sardegna, Il Messaggero Sardo, Il Gazzettino, IO ,ARTE - Annuario 2020 ed ACCA, DUE Dizionari personali, etc...

Diversi critici hanno recensito le sue opere, tra cui: Barassi,Mistrangelo, Spinardi, Bottino, Oberti, Nasillo, Delitala, La Rosa etc...

Le opere di Piero Masia si possono acquistare contattando l'artista all'e-mail: masia@libero.it, oppure: pieromasia@tim.it - Sue opere sono pubblicate anche su: http://www.facebook.com/piero.masia - www.artecity.it - www.arsvalue.com - www.arswall.com - www.artcafe.com - www.tiscali.it/arte - www.comanducci.it - www.trovoarte.com - www.dimensionearte.it - Saatchi Gallery di Los Angeles, etc. E' presente, inoltre, nei maggiori motori di ricerca. Scrive su diversi blog, tra cui La Stampa, MySpace,Splinder,Libero,La Repubblica, etc. 

Piero Masìa su Arte Investimenti - Canale 868 di SKY: ogni giorno ore 9,55 ed alle ore 13,55 e su canale 123 digitale terrestre alle 20,25/20,30 per tutto il mese di aprile 2020

Una carrellata di alcuni dipinti del maestro Piero Masia, su canale 868 di SKY e Canale 123 digitale terrestre, a cura di Arte Investimenti - Laboratorio Acca - Commento del critico d'arte Giorgio BARASSI

Natura silente con agrumi: 70 cm x 50 cm - quotazione 2.500 euro - eseguito su tela con colori ad olio, acrilici e smalti ed applicando al figurativo/impressionismo, il dripping e l'action painting

Relax a Baia delle Ninfe (Alghero)__60 x 50_quotazione 3.650 euro - eseguito su tela ad olio, acrilico, spray, etc.

Le "Nature Silenti" del maestro Piero Masìa

Un carrellata di "Nature Silenti", immerse nel silenzio della campagna, del mare e dei meravigliosi paesaggi della Sardegna

Modella sdraiata con drappo rosso: 40 cm x 30 cm_quotazione 2.000 euro - Estratto dalla mostra "VIRTUAL ART EXHIBITION - Inside Roots" curata da Elisabetta La Rosa Art Historian, Curator, Writer - segue un suo commento critico:
Una raffigurazione composta, equilibrata è ciò che ci mostra l'artista Masia.
Le radici del suo pensiero artistico sono incarnate dall'equilibrio che ritorna in tutte le sue raffigurazioni.
Un'atmosfera idilliaca dominata da cromatismi caldi e intensi, dove l'elemento portante, così come indica il titolo, è il drappo rosso. Leggendo nelle trame dell'opera il rosso è il colore della passione quella che l'artista traspone nella tela, in questo caso associata alla figura femminile.
L'artista studia con cura i dettagli della figura richiamano la storia dell'arte, vediamo infatti il braccio piegato che si contrappone alla gamba stesa, evocando le sfumature dell'arte classica.
La composizione, equilibrata e realistica accenna al realismo di Edouard Manet con l'opera Olympia, le due figure infatti sono entrambe adagiate su una superficie orizzontale, una sul letto e l'altra sul divano.
Una fusione fra cromatismo, equilibro della composizione e realismo che plasmano le radici del pensiero artistico di Piero Masia.

Ritratto di bimbetto di OSSI (SS): 40 cm x 50 cm_quotazione 2.500 euro

Crazy Covid19: 40 cm x 30 cm - quotazione 1.800 euro

#iorestoacasa: in questo periodo forzato causa Covid19, ne approfitto per farmi una suonatina "virtuale", con me alla batteria, con il grande chitarrista Jimy Hendrix - formato 50 cm x 40 cm - tecnica mista - quotazione 2.500 euro

Evasione marittima_50 cm x 40 cm_quotazione 2000 euro

L'adolescenza è vicina_30 cm x 40 cm_gennaio 2020_quotazione 2.200 euro

L' incanto dell infanzia_30 cm x 40 cm_quotazione 2.000 euro

mela con drappo rosso: 30 cm x 40 cm - quotazione 1.500 euro

Collage di ritratti dei miei nipoti

vaso cristallo con fiori_30 cm x 40 cm_quotazione 1.750 euro

Titolo

Sono un paragrafo. Clicca qui per aggiungere il tuo testo e modificarmi. Sono il luogo adatto dove poter scrivere la tua storia e farti conoscere ai tuoi visitatori.

Titolo

Sono un paragrafo. Clicca qui per aggiungere il tuo testo e modificarmi. Sono il luogo adatto dove poter scrivere la tua storia e farti conoscere ai tuoi visitatori.

Piero Masìa su Art&Art

28. Giu, 2020

Piero Masìa su Art&Art

Piero Masia: il ritmo del colore - una recensione di Giorgio BARASSI sulla rivista Art&Art - Edizioni Acca ROMA.